CHE TEMPO FA?

scattered clouds
LUNEDÌ
Clouds 5 ° C
clear sky
MARTEDÌ
Clear 11 ° C
few clouds
MERCOLEDÌ
Clouds 11 ° C
STABILIMENTI
BALNEARI
RIVIERA DEL CONERO
Immagine non disponibile
photo credit: Sergio Cremonesi
Slider
STABILIMENTI
BALNEARI
RIVIERA DEL CONERO
photo credits: Sergio Cremonesi
Slider

disciplina dello sci nautico

ART. 10 – DISCIPLINA DELLO SCI NAUTICO, DEL PARACADUTISMO ASCENSIONALE E DEL 
TRAINO DI GIOCHI D’ACQUA 

10.1 La disciplina dello sci nautico è contenuta nel Decreto 26 gennaio 1960, come modificato dal 
Decreto Ministeriale 15 luglio 1974 del Ministero della Marina Mercantile, che si applica, per quanto 
assimilabile, anche al paracadutismo ascensionale ed al traino dei giochi d’acqua (banana boat, 
ciambelle e similari). 

10.2 L’applicazione temporale delle norme del presente articolo non è limitata al periodo della stagione 
balneare, ma si estende all’intero anno. 

10.3 L’esercizio di tali attività deve avvenire nel rispetto delle prescrizioni di cui all’articolo 2 
dell’Ordinanza n. 32/2011 datata 03/05/2011 del Capo del Compartimento Marittimo di Ancona, in 
premessa citata, che si riporta in stralcio in calce al presente provvedimento di cui è parte 
integrante. Dovranno essere osservate le prescrizioni ed istruzioni fornite dal costruttore. 

10.4 La pratica delle attività in questione è, inoltre, subordinata all’osservanza delle seguenti condizioni: 
a) i conduttori delle unità navali a motore devono essere regolarmente abilitati ed essere assistiti da 
altra persona esperta nel nuoto; fermo restando le dotazioni di sicurezza previste dalla vigente 
normativa, le unità navali devono essere muniti di un sistema di aggancio e rimorchio e di ampio 
specchio retrovisore convesso, riconosciuti idonei dall’Autorità Marittima; durante le fasi 
dell’esercizio, la distanza fra il mezzo e lo sciatore e le altre unità non deve essere inferiore a 12 
metri. La partenza ed il recupero della persona trainata devono avvenire soltanto nelle acque 
libere da bagnanti ed unità in genere. Tutte le unità utilizzate per lo sci nautico in regime di 
locazione o noleggio, devono essere munite di apposita autorizzazione rilasciata dall’Autorità 
Marittima secondo le norme dettate dall’Ordinanza n…../11 su locazione e noleggio; 
b) è fatto divieto a qualsiasi unità in navigazione nelle vicinanze dei natanti impiegati nell’attività di 
cui trattasi, di avvicinarsi ad una distanza inferiore a quella di sicurezza, individuata nella 
lunghezza del complesso cavo - soggetto/elemento trainato (sciatore, galleggiante, paracadutista-
paracadute), nonché di seguire o attraversare la scia ovvero effettuare evoluzioni tali da 
costringere l’unità trainante a compiere brusche e repentine manovre e variazioni di rotta o di 
velocità; analogo divieto è posto a carico dell’unità trainante che dovrà porre la massima 
attenzione nella navigazione, mantenendo una rotta adeguata ed evitando ogni tipo di manovra 
brusca e repentina, tale da mettere in pericolo persone e/o cose; 
c) i mezzi nautici devono essere muniti di dispositivo per l’inversione della marcia e per la messa in 
folle del motore, oltre che di una adeguata cassetta di pronto soccorso e, per ogni sciatore 
trainato, di un salvagente anulare pronto all’uso con annessa collegata sagola galleggiante di 
lunghezza non inferiore a 30 mt.; 
d) le polizze assicurative dei mezzi impiegati per lo svolgimento delle predette attività devono 
garantire espressamente la copertura di tutti i danni, relativi a cose e/o persone comunque 
derivanti dall’espletamento dell’attività esercitata; 
e) qualora l’esercizio delle attività di cui al presente articolo venga svolto per conto terzi, l’esercente 
deve munirsi delle prescritte autorizzazioni, ivi compresa quella rilasciata dall’Autorità Marittima ai 
soli fini della sicurezza dei bagnanti; 
f) ogni unità potrà trainare non più di un paracadutista o non più di un natante; 
g) lo sciatore/la persona munita di paracadute ovvero le persone trasportate con il galleggiante 
dovranno avere almeno 14 anni compiuti, nonché indossare una cintura di salvataggio di tipo 
approvato, in ottemperanza alle norme in vigore per la nautica da diporto; in particolare, 
l’imbracatura del paracadutista dovrà essere munita di meccanismo di sgancio che consenta la 
liberazione immediata del trainato; 
h) nel periodo di validità dell’Ordinanza di Sicurezza Balneare la partenza e l’arrivo dovranno 
avvenire oltre 300 metri dalla costa che dovranno essere raggiunti a remi o con il motore al 
minimo regime consentito, utilizzando appositi corridoi. L’unità rimorchiante il galleggiante 
comunemente denominato “banana-boat”, qualora dovesse effettuare la partenza e l’arrivo dalla 
battigia, dovrà oltrepassare il limite dei 300 metri dalla costa utilizzando i corridoi debitamente 
autorizzati e riservati per tale attività, alla velocità minima consentita per la manovra. E’ fatto 
obbligo per il conducente accertarsi che corridoi e corsie siano sgombre da persone prima di 
intraprendere l’attraversamento; i) l’installazione di eventuali impianti fissi (trampolini, piattaforme, ecc.) dovrà essere 
preventivamente autorizzata da questa Autorità Marittima, ai fini della sicurezza della 
navigazione; 
j) i natanti denominati “banana-boat” e similari, per essere rimorchiati, dovranno avere un certificato 
di conformità al prototipo omologato da cui si evinca l’idoneità degli stessi al rimorchio ed il 
numero massimo di persone trasportabili; 
k) le persone che svolgono le attività di cui al presente articolo, anche ai fini di lucro, saranno 
ritenute responsabili dell’efficienza della sicurezza dei mezzi/attrezzature utilizzati; 
l) è fatto divieto di effettuare l’attività di paracadutismo ascensionale in prossimità di altri che 
pratichino la medesima attività, a distanza tale da creare rischi, anche potenziali di collisione. 
loghi partner

NUMERI UTILI

CHIAMA SUBITO

IAT Numana+39 071 9330612
IAT Sirolo+39 071 9330611
IAT Marcelli+39 071 7390179
Polizia Municipale Numana+39 071 9330582
Polizia Municipale Sirolo+39 071 9330572
Carabinieri Numana+39 071 9330585
Capitaneria di porto+39 071 7360377
Numana+39 071 9331860
Protezione Civile+39 071 9331860
Gita alle Due Sorelle+39 071 9331795
Centro Visite Parco del Conero+39 071 9331879
Croce Bianca Numana+39 071 9330222
Croce Azzurra Sirolo+39 071 9330255
Guardia Medica+39 071 9330825
Farmacia di Numana+39 071 9330629
Farmacia di Sirolo+39 071 9331597
  
Emergenza in Mare1530
Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet